Sì al rimborso completo delle spese legali sostenute dai dipendenti provinciali per la difesa nei giudizi civili, penali e anche contabili – Corte Costituzionale sentenza n. 189/2020

Sì al rimborso completo delle spese legali sostenute dai dipendenti provinciali per la difesa nei giudizi civili, penali e anche contabili

Responsabilità amministrativa e contabile – Impiego pubblico – Norme della Provincia autonoma di Trento – Rimborso delle spese legali sostenute dai dipendenti provinciali per la difesa nei giudizi civili, penali e contabili, in relazione a fatti o cause di servizio – Applicazione anche al Presidente della Giunta e agli assessori, per fatti o cause connessi all’adempimento del proprio mandato e all’esercizio delle proprie pubbliche funzioni, e ai componenti esterni di commissioni o comitati istituiti presso la Provincia – Individuazione dei presupposti e delle modalità per il riconoscimento del rimborso.

Link al documento: https://www.cortecostituzionale.it/actionPronuncia.do

ISTRUZIONI PER LE SPESE LEGALI DEGLI AMMINISTRATORI – DELIBERA CORTE DEI CONTI LOMBARDIA N. 470/2015

Richiesta di parere sulla corretta interpretazione dell’inciso “senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica” di cui l’art. 86, comma 5, del TUEL, modificato dall’art. 7-bis, comma 1, del decreto-legge 19 giugno 2015, n. 78, che subordina la rimborsabilità delle spese legali a favore degli amministratori degli enti locali. La Sezione ritiene che non sia consentita, l’introduzione o l’aumento della spesa per la voce in esame allorquando la stessa determinerebbe un innalzamento delle spese relative all’organizzazione e al funzionamento complessivamente sostenute dall’ente locale rispetto a quanto risulta nel rendiconto relativo al precedente esercizio, essendo invece possibili eventuali compensazioni interne.

Link al documento: https://servizi.corteconti.it/bdcaccessibile/ricercaInternet/doDettaglio.do?id=4890-23/12/2015-SRCLOM