SI’ ALLA SELEZIONE ART. 110 DEL TUEL COMPLETAMENTE RISERVATA ALL’INTERNO DELL’ENTE – CONSIGLIO DI STATO SENTENZA N. 2774/2021

SI' ALLA SELEZIONE ART. 110 DEL TUEL COMPLETAMENTE RISERVATA ALL'INTERNO DELL'ENTE - CONSIGLIO DI STATO SENTENZA N. 2774/2021

Link al documento: https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/dcsnprr?p_p_id=GaSearch_INSTANCE_2NDgCF3zWBwk&p_p_state=normal&p_p_mode=view&_GaSearch_INSTANCE_2NDgCF3zWBwk_javax.portlet.action=searchProvvedimenti&p_auth=JBLTXVBt&p_p_lifecycle=0

LE SPESE DI PERSONALE DELL’ISTITUZIONE NON VANNO CONSIDERATE AI FINI DEL RISPETTO DEI LIMITI DI SPESA SE COMPLETAMENTE FINANZIATE DA ALTRO ENTE – CORTE DEI CONTI EMILIA-ROMAGNA DELIBERA N. 50/2021

LE SPESE DI PERSONALE DELL'ISTITUZIONE NON VANNO CONSIDERATE AI FINI DEL RISPETTO DEI LIMITI DI SPESA SE COMPLETAMENTE FINANZIATE DA ALTRO ENTE - CORTE DEI CONTI EMILIA-ROMAGNA DELIBERA N. 50/2021

Il Sindaco del Comune di Bagno di Romagna ha rivolto alla Sezione regionale di controllo per l’Emilia Romagna una richiesta di parere ai sensi dell’art. 7, comma 8, della legge 131 del 2003 sulla possibilità di non procedere al consolidamento delle spese personali con quelle di un’Istituzione eterofinanziata del Comune, non computandole ai fini della verifica del rispetto del valore soglia di cui ai commi 1, 1- bis e 2 dell’articolo 33 del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 giugno 2019, n. 58, e in subordine, se il Comune possa, in fase di consolidamento del bilancio con quello dell’Istituzione, non conteggiare le spese coperte da finanziamento proveniente da altro ente pubblico. Il Collegio, dopo aver ricordato che le Istituzioni sono organismi strumentali dell’ente locale, in quanto tali già ricomprese nel rendiconto consolidato dello stesso non potendo essere considerato quale soggetto distinto dall’ente-capogruppo ma di questo mere articolazioni organizzative, ritiene che l’ente, conformemente agli approdi della Sezione delle autonomie e della successiva giurisprudenza contabile, nonché al disposto di cui all’art. 57, comma 3-septies, del decreto-legge n. 104 del 2020 dettato per le assunzioni successive all’entrata in vigore della legge di conversione del decreto, possa escludere, dalla spesa complessiva di personale da rapportare alle entrate dell’ultimo triennio ai fini del calcolo del valore soglia cui le assunzioni a tempo indeterminato devono convergere, le spese coperte da finanziamento specifico proveniente da altro ente pubblico, al ricorrere di una serie di condizioni enucleate dagli stessi interventi pretori e previste da ultimo dal citato art. 57 comma 3 septies.

Link al documento: https://banchedati.corteconti.it/documentDetail/SRCERO/50/2021/PAR

NO ALLA MATURAZIONE DELLE FERIE E DELLA TREDICESIMA DURANTE I CONGEDI STRAORDINARI COVID-19 – DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PARERE DEL 30.03.2021

NO ALLA MATURAZIONE DELLE FERIE E DELLA TREDICESIMA DURANTE I CONGEDI STRAORDINARI COVID-19 - DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PARERE DEL 30.03.2021

Link al documento: https://flpdifesa.org/wp-content/uploads/2021/04/2021.03.30-FP-20896-Parere-cong-par-straord-ferie-e-tredicesima.pdf