I COMUNI SOTTO I 1.000 ABITANTI AI FINI ASSUNZIONALI CUMULANO LE CESSAZIONI ANCHE PARZIALI A PARTIRE DALL’ANNO 2006 – CORTE DEI CONTI LIGURIA DELIBERA N. 86/2019

… Induce a questa conclusione, che consente all’Ente istante la possibilità di computare nella capacità assunzionale disponibile nel 2019 anche uno spazio finanziario derivante da una cessazione dal servizio avvenuta nel 2006, il rilievo per cui, laddove il legislatore ha inteso limitare l’ambito temporale entro il quale far operare il meccanismo del cumulo dei resti, ha formulato in modo espresso la disposizione in tal senso, come è avvenuto per gli enti già sottoposti al patto di stabilità interno con il già menzionato art. 3, comma 5, del d.l. n. 90 del 2014. Rispetto a tali casi, inoltre, la diversità di disciplina per gli enti di minori dimensioni è giustificata dalle ragioni già evidenziate.
Ciò che gli enti di quest’ultima categoria dovranno comunque rispettare in ogni esercizio è il vincolo di contenimento della spesa di personale enunciato nella prima parte della disposizione. Come è stato infatti affermato nelle citate deliberazioni n. 52/CONTR/2010 e n. 4/SEZAUT/2019/QMIG, è questo l’obiettivo di fondo perseguito dal legislatore con la normativa in esame, mentre le misure limitative delle assunzioni hanno finalità sussidiaria e funzionale al raggiungimento dello scopo.

Scarica il documento: Delibera 86/2019

DOPPIO REGIME PER LA PROGRAMMAZIONE DELLE ASSUNZIONI E MOBILITA’ PIU’ SEMPLICI, FOGLIO DI CALCOLO PER LA NUOVA SPESA DI PERSONALE – STRUMENTI DI LAVORO

Dal 01.01.2020 entra in vigore il doppio regime per la programmazione delle assunzioni e l’attestazione del rispetto dei limiti di spesa, gli Enti possono scegliere quale normativa seguire se ante o post riforma DL 34/2019.

Si pubblica in allegato il Foglio di calcolo del rispetto dei nuovi limiti di spesa del personale da programmare ai fini della redazione del Piano triennale delle assunzioni per il triennio 2020-2022 secondo le nuove regole introdotte dalla riforma dell’art. 33 c. 2 del DL 34/2019 da implementare dall’anno 2020.

Scarica il file: Foglio di calcolo programmazione assunzioni nuovo sistema 2020

BOZZA NUOVA DECRETO MINISTERIALE SULLE ASSUNZIONI NEGLI ENTI LOCALI – PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Pubblicata la bozza del nuovo decreto ministeriale applicativo della riforma sul sistema delle assunzioni negli enti locali che a una primissima lettura, stante l’approvazione definitiva e la pubblicazione ufficiale, complica ulteriormente l’attività di programmazione delle assunzioni di personale.

Scarica il file: Bozza DM Assunzioni Enti Locali

PIANO TRIENNALE DELLE ASSUNZIONI 2020-2022 VECCHIO SISTEMA – STRUMENTI OPERATIVI DI LAVORO

Ai fini della redazione del Piano triennale delle assunzioni per l’anno 2020-2022 si pubblicano in allegato la bozza di delibera di giunta di piano triennale e il Foglio di calcolo del rispetto dei limiti di spesa del personale, del turn over maturato e delle spese di personale da programmare con le regole vigenti anteriori alla riforma introdotta dall’art. 33 c. 2 del DL 34/2019.

Documenti scaricabili:

Bozza Delibera Piano triennale delle assunzioni 2020

Foglio di calcolo programmazione assunzioni vecchio sistema 2020

Misure per la definizione delle capacità assunzionali di personale a tempo indeterminato delle regioni – Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 03.09.2019

Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri attuativo dell’art. 33 del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 giugno 2019, n. 58, che detta disposizioni in materia di assunzione di personale nelle regioni a statuto ordinario e nei comuni in base alla sostenibilità finanziaria.

Link al documento: https://www.gazzettaufficiale.it/gazzetta/serie_generale/caricaDettaglio?dataPubblicazioneGazzetta=2019-11-04&numeroGazzetta=258

RIEPILOGO SULL’UTILIZZO DELLE GRADUATORIE CONCORSUALI – CORTE DEI CONTI MARCHE DELIBERA N. 41/2O19

Richiesta di parere da parte del Comune di Falconara Marittima (AN) concernente l’interpretazione della normativa vigente in materia di utilizzo di graduatorie concorsuali. Parere reso.

Link al documento: https://banchedati.corteconti.it/documentDetail/SRCMAR/41/2019/PAR

SI ALLO SCORRIMENTO DELLE GRADUATORIE DI ALTRI ENTI PER CONCORSI BANDITI PRIMA DEL 1 GENNAIO 2019 – CORTE DEI CONTI MARCHE DELIBERA N. 41/2019

Richiesta di parere da parte del Comune di Falconara Marittima (AN) concernente l’interpretazione della normativa vigente in materia di utilizzo di graduatorie concorsuali. Parere reso.

Link la documento: https://banchedati.corteconti.it/documentDetail/SRCMAR/41/2019/PAR