INDENNITA’ DI ORDINE PUBBLICO ALLA POLIZIA LOCALE PER L’ATTIVITA’ PRESTATA PER IL CONTRASTO AL CORONAVIRUS – DPR N. 164/2002

Dopo la che il Ministero dell’Interno ha emanato la circolare n. 7216/2020 con la quale estende l’indennità di ordine pubblico anche agli agenti di polizia locale per le attività prestate per il contrasto al coronavirus, le singole Prefetture, a cui è demandata l’applicazione dell’istituto, si stanno muovendo per raccogliere le rendicontazioni degli Enti, ecco cosa prevede l’art. 10 del DPR n. 164/2002, Indennità di ordine pubblico:

1. L'indennita' di ordine pubblico fuori sede di cui all'articolo 10, comma 1 del decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 1990, n. 147, e' corrisposta per ciascun turno di servizio giornaliero della durata di almeno quattro ore, nella misura unica di euro 26,00. 2. Restano ferme le disposizioni di cui al comma 2, lettere b), c), d) ed e) dell'articolo 10 citato al comma 1. 3. L'indennita' di ordine pubblico in sede e' corrisposta per ciascun turno di servizio giornaliero della durata di almeno quattro ore, nella misura unica di euro 13,00.

Link al documento: https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2002-07-31&atto.codiceRedazionale=002G0177&elenco30giorni=false