MODALITA’ DI EROGAZIONE DEGLI INCENTIVI DERIVANTI DAI PROVENTI DEL CONDONO EDILIZIO – CORTE DEI CONTI BASILICATA DELIBERA N. 69/2021

MODALITA' DI EROGAZIONE DEGLI INCENTIVI DERIVANTI DAI PROVENTI DEL CONDONO EDILIZIO - CORTE DEI CONTI BASILICATA DELIBERA N. 69/2021

Parere n.69/2021 massima In tema di stipendio accessorio dei dipendenti pubblici, non concorrono a incrementare il tetto del fondo dei compensi aggiuntivi – introdotto con l’art. 23 comma 2 del d.lgs. n. 75/2017- i soli proventi derivanti dall’incremento del 10% dei diritti ed oneri da rilascio delle concessioni edilizie in sanatoria previsto dall’art. 32, comma 40 del Dl n. 269 ​​del 30/9/2003 (convertito nella legge n.326/2003): detto incremento, infatti, può essere deliberato da ogni Comune che intende implemento l’attività istruttoria vengono al rilascio delle concessioni in sanatoria attraverso progetti finalizzati che in tal modo finanziati con fondi che si autoalimentano .Tale conclusione si fonda sulla piana interpretazione del chiaro disposto normativo recato dal comma 40 dell’art.

Link al documento: https://banchedati.corteconti.it/documentDetail/SRCBAS/69/2021/PAR

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.