Chiarimenti in merito alla approvazione del POLA – Dipartimento della Funzione Pubblica nota del 28.01.2021

Chiarimenti in merito alla approvazione del POLA - Dipartimento della Funzione Pubblica nota del 28.01.2021

Il D.L. 31 dicembre 2020, n. 183 (c.d. “Milleproroghe”) ha prorogato – fino alla data di cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e comunque non oltre il 31 marzo 2021 – il termine per l’applicazione della normativa in materia di lavoro agile dettata dal comma 1 dell’art. 263 del D.L. 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio) convertito, con modificazioni, dalla L. 17 luglio 2020, n. 77. Tale normativa prevede l’applicazione dell’istituto con le misure semplificate indicate dall’art. 87, co. 1, lett. b) del D.L. n. 18/2020.

Il Ministro per la pubblica amministrazione, con decreto del 20 gennaio 2021, in corso di registrazione, ha prorogato le modalità organizzative, i criteri e i principi in materia di flessibilità del lavoro pubblico e di lavoro agile stabiliti dal decreto ministeriale 19 ottobre 2020 fino al 30 aprile 2021.

In ogni caso, la scadenza per la redazione del “Piano Organizzativo Lavoro Agile” (POLA) di cui alle recenti Linee guida del Ministro per la pubblica amministrazione rimane fissata al 31 gennaio per le amministrazioni diverse dagli enti locali (per i quali la tempistica di approvazione dei piani di programmazione è quella stabilita  dall’art. 169 TUEL). Il decreto c.d. “Milleproroghe”, infatti, rinvia al 31 marzo solo le disposizioni contenute nel comma 1 dell’art. 263 sopra citato e non anche il termine per la presentazione del POLA, fissato dal comma 4-bis della stessa norma, in quanto sezione del Piano della performance 2021-2023.

Link al documento: http://www.funzionepubblica.gov.it/articolo/dipartimento/28-01-2021/chiarimenti-merito-alla-approvazione-del-pola

Adottate le Linee guida per il Piano organizzativo del lavoro agile e indicatori di performance – Dipartimento della Funzione Pubblica 11.12.2020

Adottate le Linee guida per il Piano organizzativo del lavoro agile e indicatori di performance

Dopo il parere favorevole della Conferenza Unificata, espresso nella seduta del 3 dicembre, il Ministro ha approvato, con decreto del 9 dicembre 2020 (in corso di registrazione), le Linee guida che indirizzano le amministrazioni nella predisposizione del Piano organizzativo del lavoro agile con particolare riferimento alla definizione di appositi indicatori di performance.

Le Linee guida saranno presentate dal Ministro alle Amministrazioni e agli OIV nell’ambito dell’incontro fissato per il 16 dicembre in occasione dell’avvio del ciclo della performance 2021-2023.

Link al documento: http://www.funzionepubblica.gov.it/sites/funzionepubblica.gov.it/files/documenti/Normativa%20e%20Documentazione/DM/LG_pola_9_dicembre.pdf