NO A COMPENSI PER MANSIONI AGGIUNTIVE, L’ASSEGNAZIONE DI MANSIONI EQUIVALENTI COSTITUISCE ATTO DI ESERCIZIO DEL POTERE DETERMINATIVO DELL’OGGETTO DEL CONTRATTO DI LAVORO – CORTE DI CASSAZIONE SENTENZA N. 31738/2021

NO A COMPENSI PER MANSIONI AGGIUNTIVE, L'ASSEGNAZIONE DI MANSIONI EQUIVALENTI COSTITUISCE ATTO DI ESERCIZIO DEL POTERE DETERMINATIVO DELL'OGGETTO DEL CONTRATTO DI LAVORO - CORTE DI CASSAZIONE SENTENZA N. 31738/2021

Link al documento: http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snciv&id=./20211104/snciv@sL0@a2021@n31738@tO.clean.pdf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.