AI FINI DELLA MONETIZZAZIONE DELLE FERIE SPETTA AL LAVORATORE UNICAMENTE DIMOSTRARE DI AVER LAVORATO MENTRE IL RIMBORSO DELLE SPESE LEGALI SPETTA SOLO SE NON C’E’ CONFLITTO D’INTERESSI – CORTE DI CASSAZIONE SENTENZA N. 16933/2019

Ai fini della monetizzazione delle ferie non godute al lavoratore spetta la dimostrazione di aver reso la prestazione lavorativa nei giorni a queste destinate, spetta all’ente di dimostrare la mancata monetizzazione.

Per quanto riguarda il rimborso delle spese di giudizio queste spettano unicamente se non vi sia un conflitto d’interessi ovvero che l’Amministrazione non sia parte lesa nel procedimento.

Link al documento: http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snciv&id=./20190625/snciv@s6L@a2019@n16933@tO.clean.pdf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.