AI FINI DELLA MONETIZZAZIONE DELLE FERIE SPETTA AL LAVORATORE UNICAMENTE DIMOSTRARE DI AVER LAVORATO MENTRE IL RIMBORSO DELLE SPESE LEGALI SPETTA SOLO SE NON C’E’ CONFLITTO D’INTERESSI – CORTE DI CASSAZIONE SENTENZA N. 16933/2019

Ai fini della monetizzazione delle ferie non godute al lavoratore spetta la dimostrazione di aver reso la prestazione lavorativa nei giorni a queste destinate, spetta all’ente di dimostrare la mancata monetizzazione.

Per quanto riguarda il rimborso delle spese di giudizio queste spettano unicamente se non vi sia un conflitto d’interessi ovvero che l’Amministrazione non sia parte lesa nel procedimento.

Link al documento: http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snciv&id=./20190625/snciv@s6L@a2019@n16933@tO.clean.pdf