SI ALL’ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO ANCHE AI CAPITOLI DI SPESA SULL’UTILIZZO DEI FONDI PUBBLICI – TAR CAMPANIA SENTENZA N. 583/2020

SI ALL'ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO ANCHE AI CAPITOLI DI SPESA SULL'UTILIZZO DEI FONDI PUBBLICI

Link al documento: https://www.giustizia-amministrativa.it/dcsnprr

ANALISI DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI – ANAC DELIBERA N. 213/2020

Con la Delibera dell’ANAC, Autorità Nazionale Anticorruzione, è stat pubblicata la griglia per le Attestazioni OIV, o strutture con funzioni analoghe, sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione al 31 marzo 2020 e attività di vigilanza dell’Autorità.

Uno degli ambiti di analisi della rilevazione annuale riguarda le attività e i procedimenti, ovvero il catalogo dei procedimenti amministrativi e dei processi di lavoro che ogni Ente deve avere aggiornato e pubblicato sul proprio sito web nella sezione Amministrazione Trasparente dedicata, che prevede una analisi puntuale e rappresentazione di tutti i procedimenti dell’Ente con il dettaglio delle informazioni utili a qualsiasi utente che sia interessato al procedimento può accedere.

Si pubblica il seguente Software per procedere all’analisi richiesta, completo di report e grafici, personalizzabile e per il quale può essere richiesta formazione e assistenza all’implementazione o allo sviluppo, dopo il perfezionamento dell’acquisto viene inviato a mezzo posta elettronica.

1. PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E PROCESSI DI LAVORO

Software per la catalogazione e monitoraggio dei procedimenti amministrativi e dei processi di lavoro del Comune, con una banca dati di 1.250 procedimenti e processi di cui 250 già compilati, aggiornato con le informazioni richieste dall'ANAC.

€199,00

Sospensione dei termini al 15 maggio applicabile anche alla pubblicazione dei dati. Anac rinvia nuovi procedimenti di vigilanza -Trasparenza 14.04.2020

La sospensione dei termini relativi ai procedimenti amministrativi può essere applicata anche agli adempimenti in materia di trasparenza. Lo ricorda l’Autorità nazionale anticorruzione con un Comunicato del Presidente, nell’ottica di alleviare gli oneri degli enti e delle amministrazioni impossibilitati a raccogliere i dati che devono essere oggetto di pubblicazione.

La proroga al 15 maggio stabilita dal decreto legge 18/2020 (art. 103, co. 1) non pregiudica tuttavia la possibilità di continuare a pubblicare i dati secondo le consuete modalità e in base a quanto previsto nella legge 190/2012, nel d.lgs. 33/2013 e nei propri Piani anticorruzione. Tale opportunità è dunque rimessa alla valutazione delle singole amministrazioni.

Alla luce delle ripercussioni sull’attività legate all’emergenza sanitaria, l’Autorità ha inoltre deciso di rinviare fino al 15 maggio 2020 l’avvio di nuovi procedimenti di vigilanza sul rispetto delle misure di trasparenza, sia d’ufficio che su segnalazione. Decorso tale termine, l’Autorità riprenderà l’attività di vigilanza in modo graduale, tenendo conto delle dimensioni organizzative delle amministrazioni e degli enti.

Link al documento: http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AttivitaAutorita/AttiDellAutorita/_Atto?ca=7764