La volontà di licenziare da parte del datore di lavoro può essere comunicata al lavoratore anche in forma indiretta, purché chiara e in forma scritta – Corte di Cassazione sentenza n. 24391/2022

La volontà di licenziare da parte del datore di lavoro può essere comunicata al lavoratore anche in forma indiretta, purché chiara e in forma scritta - Corte di Cassazione sentenza n. 24391/2022

Link al documento: http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snciv&id=./20220805/snciv@sL0@a2022@n24391@tO.clean.pdf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.