IL CATALOGO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

SPETTABILE AMMINISTRAZIONE COMUNALE, VI OFFRIAMO LA POSSIBILITÀ DI DEFINIRE I TEMPI DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COME PREVISTO DALL’ART. 7 DELLA LEGGE 69/2009

In adempimento all’art. 7 della Legge n° 69 del 18/6/2009 – Certezza dei tempi di conclusione del procedimento – gli Enti devono tempificare tutti i procedimenti amministrativi e rendere pubblici i tempi dei stessi procedimenti, altrimenti si considerano conclusi entro 30 giorni.

Il Servizio proposto consiste:

1. Invio da parte del responsabile amministrativo della struttura dettagliata dell’Ente, dell’elenco dei responsabili dei servizi e dell’elenco dei procedimenti amministrativi se esistente;

2. Caricamento dei dati sul software dedicato;

3. Elaborazione del catalogo dei procedimenti amministrativi tempificati e attribuiti ai diversi centri di responsabilità;

4. Invio tramite e-mail della bozza del catalogo al responsabile amministrativo per l’apporto delle necessarie correzioni e re-invio per l’inserimento sul software;

5. Elaborazione del documento elettronico finale in pdf e invio tramite posta elettronica.

REFERTO DEL CONTROLLO DI GESTIONE

SPETTABILE AMMINISTRAZIONE COMUNALE, VI OFFRIAMO LA POSSIBILITÀ DI REDIGERE IL REFERTO DEL CONTROLLO DI GESTIONE PER L’INVIO ALLA CORTE DEI CONTI

In adempimento all’art. 198-bis del Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n. 267, gli Enti Locali a partire dall’anno di gestione 2004 e a prescindere dalla dimensione demografica, sono tenuti a inviare alla Corte dei conti, Sezione Regionale di Controllo, il Referto del Controllo di Gestione.

Il Servizio proposto consiste:

1. Invio da parte della Ragioneria del bilancio dell’anno di gestione di riferimento su file tramite posta elettronica;

2. Caricamento dei dati sul software dedicato;

3. Elaborazione delle entrate e uscite complessive dell’Ente;

4. Costruzione di indicatori finanziari complessi;

5. Analisi dettagliata delle principali e più importanti fonti di entrata dell’Ente;

6. Analisi dettagliata sulla spesa dei servizi resi al cittadino;

7. Redazione della relazione completa dei grafici relativi ai dati di bilancio;

8. Invio tramite posta elettronica alla Ragioneria del referto completo da inviare alla Corte dei Conti.